Leon

Leon
04-08-2021
Oggi niente tappa, per un attimo volevo azzardare poi ho lasciato stare.

60 chilometri l a carrozzina per quanto forte non poteva reggerli, quindi taxi ed eccomi a Leon. Dovevo e volevo essere a Leon oggi perché stasera ci si dovrebbe vedere tutti gli smandrappati e probabilmente sarà l’ultima volta che potremo stare tutti insieme.

Loro domani continuano il cammino mentre io resto ancora a Leon per il medesimo problema di 7anni fa. Ovverosia dopo Leon ci sono un paio di tappe impossibili per me. Il monte della Cruz de Herro e l’Alto do Cebreiro che raggiunge i 1300 metri d’altitudine. Anche qui come 7anni fa devo prendere un taxi per andare fino a Sarria da cui poi riprendere il cammino. E dato che il taxista di 7anni fa aveva un Mercedes van perfetto per me e tutto il bagaglio voglio provare a rintracciarlo avendo la targa del mezzo e il numero di telefono della società di taxi per cui lavorava. E quindi si vedrà.

Se tutto andrà bene riprenderò perciò il cammino il 7.

Staremo a vedere. Intanto un saluto mezzo addormentato per il vino che ha accompagnato uno squisito piatto di paiella.

Byebye

Rimani aggiornato! Iscriviti alla Newsletter:

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Pubblicato da Vincenzo Russo

Educatore, scrittore, insegnante e amante del Cammino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: